giovedì 20 marzo 2014

Quadrotti di mele e pere



Un dolcetto fresco e sano
senza burro... da godersi senza sensi di colpa







Grattugiare la scorza del limone e metterla da parte.
Sbucciare le mele e le pere, tagliarle a fettine sottili, bagnarle con il succo del limone e lasciarle marinare mescolando ogni tanto.
In una ciotola capiente sgusciare le uova, aggiungere la scorza del limone, 100 grammi di zucchero, la farina ed un pizzico di sale. Amalgamare bene ed aggiungere il latte a filo fino ad ottenere una pastella molto fluida.
Unire le mele e le pere e mescolare.
Rivestire una teglia rettangolare con carta da forno e versare l'impasto. Spolverizzare la superficie con lo zucchero rimasto e mettere in forno preriscaldato a 180° per un'ora.




Lasciar intiepidire e tagliare a quadrotti




E' altrettanto gustosa 
la versione con tutte mele
o con tutte pere.





13 commenti:

  1. Proverò anche questa ricetta, senza pere, io le adoro, ma mia figlia le detesta e le fiuterebbe a km di distanza! Prima o poi cambierà gusto!

    RispondiElimina
  2. Wow! Si può fare anche in padella?

    RispondiElimina
  3. Mi fa piacere che anche tu abbia voglia quanto me di giallo, colore del sole, energia... il cibo ha gran potere sull'umore e rispecchia ciò che sentiamo, ne sono sempre più convinta! :-)
    Rubo un quadrotto (anzi due o tre!) e aspetto un nuovo giorno tiepido domani...

    RispondiElimina
  4. Grazie Lory per questa ricetta...è deliziosa e leggera, adatta a questo periodo primaverile! La farò quanto prima...magari domani!! Un abbraccio e a presto, Mary

    RispondiElimina
  5. Proprio belli questi quadrotti, con tanta tanta frutta come piace a me.. che delizia grazie per la ricetta. un abbraccio Dani :)

    RispondiElimina
  6. Gustosa e leggera....mi piace molto questa idea! Grazie e buon fine settimana
    Elena

    RispondiElimina
  7. In linea generale preferisco il salato ma sui dolci amo proprio questo genere, proverò sicuramente,
    un bacino, Daniela

    RispondiElimina
  8. Ho provato a farli, buonissimi e sfiziosi!!!! Grazie Loretta per aver condiviso questa ricetta!
    Ciao, Rosa.

    RispondiElimina
  9. Ottima anche perché priva di sensi di colpa! ;)

    RispondiElimina
  10. Ciao Lory, ti scopro, ahimé, solo ora. Hai un modo di guardare le cose davvero molto bello e quel buona domenica pieno di fiori mi piace moltissimo. Come moltissimo mi piacciono questi quadrotti, che hanno subito colpito me, i miei occhi e le mie papille gustative :) Complimenti :) A presto

    RispondiElimina
  11. Adoro i dolci con le mele, e questi quadrotti sono davvero molto invitanti!!!!

    RispondiElimina