giovedì 10 ottobre 2013

Pere allo zabaglione


Oggi un  dolce senza forno,
un dessert "consolazione"
che aiuta a rallegrare lo spirito (e il corpo!)
in queste giornate un po' uggiose




Ingredienti per 4 persone
- 4 pere
- 2 cucchiai di zucchero
- un bicchierino di Marsala
- 20 biscotti tipo "lingue di gatto"
per lo zabaglione
- 3 tuorli d'uovo
- 4 cucchiaini di zucchero
- mezzo bicchierino di Marsala
per decorare
- 80 gr di cioccolato fondente
- 50 gr di panna

Sbucciare le pere, levare il torsolo ed affettarle in senso verticale. Metterle a cuocere con lo zucchero ed il Marsala per una decina di minuti finchè il liquido si sarà ristretto.
Lavorare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungere il Marsala e cuocere a bagno maria finchè si addenserà.
Far fondere a bagno maria anche il cioccolato con la panna.




A questo punto è possibile comporre il dolce: distribuire su ogni piatto cinque biscotti, velarli con lo zabaglione, coprire con le pere e decorare con la crema di cioccolato aiutandosi con una sac à poche.
Lasciar riposare almeno mezz'ora prima di servire.







9 commenti:

  1. Eccomi finalmente!
    Mi sono riappropriata del mio tempo e ho fatto merenda da te!
    Appagato il gusto e la vista... mancano solo le nostre risate!
    A presto

    RispondiElimina
  2. che splendida presentazione...per un dolce golosissimo!

    RispondiElimina
  3. diciamo che è un dolce che scalda la giornata quasi invernale...rapido, calorico, dolce, è quello che ci vuole.

    RispondiElimina
  4. davvero molto goloso, mi ci vorrebbe proprio un dolce così in questi giorni!

    RispondiElimina
  5. Un dolce bellissimo, insolito, pensato, una supercoccola,
    grazie,
    Daniela

    RispondiElimina
  6. Sono talmente belle che è un peccato mangiarle, ma non si possono lasciare lì...sono troppo squisite!! Che dilemma!!

    RispondiElimina
  7. Meno male che ci sono i dolci consolazione!

    RispondiElimina
  8. Che meravigliosa "prigione" di cioccolato!

    RispondiElimina
  9. Lo zabaione va di pari passo con le giornate fredde e piovose !! Come dire di no! ;)

    RispondiElimina