mercoledì 6 febbraio 2013

Margherite di polenta con salsa alle cipolle



Voglia di primavera!
e allora portiamo in tavola 
qualche fiore...di polenta



Ingredienti:
- polenta
- 4 cipolle
- 4 cucchiai di passata di pomodoro
- 2 spicchi di aglio
- mezzo litro di acqua
- 10 filetti di acciuga
- mezzo bicchiere di vino bianco
- mezzo bicchiere di aceto di vino bianco
- olio evo

Affettare la cipolla, fare una battuta con l'aglio e mettere a soffriggere il tutto nell'olio finché la cipolla sarà ammorbidita.
Aggiungere la passata, l'acqua, salare, pepare e far bollire per mezz'ora a fuoco lento.
Unire a questo punto il vino, l'aceto, le acciughe tagliate a pezzettini e far cuocere ancora  mezz'ora.
Se dovesse servire, aggiungere un po' d'acqua.

Questa salsa è più saporita se viene cucinata il giorno precedente perché la cipolla riesce ad assorbire i sapori.

Preparare la polenta e versarla su un tagliere ampio che permetta di stenderla ad uno spessore di circa  due centimetri. 
Dopo che si sarà raffreddata ricavare con uno stampo dei fiori di polenta. 




Prima di servire, intiepidire per alcuni minuti le polentine in forno, sistemarle sui piatti da portata e disporvi qualche cucchiaio di salsa.







23 commenti:

  1. Fantastiche!Buone e deliziose da vedere.Loretta sei bravissima!
    baci
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari, sempre gentile!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Bravissima e che idea quella della polenta a forma di fiorellino, la userò presto spero :) grazie!

    RispondiElimina
  3. Ma che idea carina Lory!!!!
    Bravissima.....un modo nuovo di proporre un piatto della nostra tradizione!
    Un abbraccio ed a prestissimo!!
    Claudia - Gli eventi di Claudia -

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! Hai proprio ragione; soprattutto la polenta, per me è un piatto della memoria...la adoro!!!
      un grande abbraccio

      Elimina
  4. Belli belli questi fiorellini! Con le forme ci si può sbizzarrire, visto che di formine per biscotti ce ne sono tante. Ma il fiorellino è fantastico, mette veramente voglia di primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any, è vero, si possono scegliere tante forme per la polenta e anche variare le salse...sono ottime anche con il gorgonzola o con il pesce. Io le servo spesso come antipastino e sono sempre d'effetto!
      a presto

      Elimina
  5. la salsina alle cipolle sembra davvero ottima! e poi la si può usare per abbinarci un sacco di cose!!! mi segno la ricetta e la provo al più presto! baci buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, provala, è buona anche sulle bruschette!
      Buona serata anche a te, un abbraccio

      Elimina
    2. Ciao,Lory,questa devo assolutamente provarla!
      Mara

      Elimina
  6. L'ho fatta proprio ieri sera e anzi, la faccio molto spesso; prima di tutto perchè mi piace poi, perchè la faccio al mattino e la mangio per pranzo e poi perchè la pocco condire con tantissime cose; io la preferisco con radicchio e speck, ma non è male neanche con formaggio e cipolle, anzi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, è assolutamente versatile e si presta a mille abbinamenti!
      un caro saluto

      Elimina
  7. Ma che carini questi fiorellini!!
    L'altra sera io ho fatto la polenta con il fegato alla veneziana e di proposito faccio sempre più polenta. Ora l'ho congelata e poi ci farò qualcosa anche io. Bellissima idea, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fegato alla veneziana!!!...è una vita che non lo mangio, mi hai fatto venire la voglia!
      un bacione

      Elimina
  8. Cara Lori è sempre un piacere leggerti, un abbraccio daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, un abbraccio grande anche a te!

      Elimina
  9. Che dire... Questa ricetta mi va proprio di provarla! Adoro la polenta e credo che la cipolla si abbini molto bene alla polenta! Complimenti!

    Giudy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giudy, sì l'abbinamento con la cipolla è ottimo...ricordati di preparare la salsa il giorno prima di utilizzarla, diventa molto più saporita.
      Un bacione

      Elimina
  10. Quando l'occhio vuole la sua parte!
    Ho sempre fatto dei tondi...il fiore è un'altra cosa però.
    Bellissima idea
    Grazie
    un caro saluto
    Betti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come potevano non piacere ad un'esperta di fiori come te le mie polentine? ;-)
      un bacione

      Elimina
  11. Mi è venuta l'acquolina in bocca! Devo assolutamente provare questa ricetta!!!
    E' la prima volta che capito sul tuo blog, complimenti è molto curato e le foto sono bellissime!

    RispondiElimina
  12. Ricettine sfiziosissime, me le sto guardando e leggendo tutte.

    RispondiElimina