venerdì 12 luglio 2013

Cialde con frutta e gelato


Oggi ho sperimentato le cialde...
richiedono un po' di manualità
ma il risultato è davvero grazioso





Ingredienti per circa 10 cialde
- 100 gr di burro a temperatura ambiente
- 100 gr di zucchero a velo
- 100 gr di albumi (circa 3 albumi)
- 100 gr di farina bianca
- mezza bustina di vanillina
- un pizzico di sale

Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema.
Aggiungere gli altri ingredienti ed amalgamare, si otterrà una pastella molto morbida.
Versare su una teglia foderata con carta forno un cucchiaio di impasto e formare un disco molto sottile del diametro di circa 10-12 centimetri.
Cuocere in forno pre-riscaldato a 200° per pochi minuti finché i bordi inizieranno a dorarsi.
Estrarre dal forno, posare su un bicchiere o una ciotolina da gelato capovolta e modellare  velocemente perché la cialda indurisce presto, aiutandosi con della carta da cucina o con un panno per non scottarsi.
Vista la rapidità necessaria per la lavorazione è consigliabile non cuocere più di due o tre cialde per volta.




Lasciar raffreddare i cestini, staccarli dal bicchiere 
e mettere sul fondo del gelato alla vaniglia
oppure della crema pasticcera o al mascarpone 
(io, dato che sono a dieta, ho scelto quest'ultima...ahahah)
Decorare con frutta tagliata a cubetti.




Arrotolando i dischi appena sfornati è possibile fare dei "sigari"
 adatti ad accompagnare un gelato o una macedonia.







32 commenti:

  1. Meravigliose, trasmettono freschezza solo a vederle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bianca, in effetti sono davvero fresche, adatte a questa stagione...
      un abbraccio

      Elimina
  2. Oltre ad essere buone sono anche belle da vedere..
    grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  3. cialde??? sigari??? arrivoooo.... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vieni dai, ce ne sono anche per te! :-)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie Consuelo, sei sempre gentilissima!

      Elimina
  5. ti sono venute davvero perfette, io avrei fatto su un pasticcio indefinibile........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dire così che sei una cuoca favolosa!...
      bacioni

      Elimina
  6. Il risultato è davvero bello, vale proprio la pena provare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una creativa come te non può non cimentarsi...
      un bacione

      Elimina
  7. Mamma mia ma questa ricetta supera tutte...le cialde sono bellissime da vedere e sicuramente molto buone perché trovo perfetto l'abbonamento cialda, friabile, con crema e frutta...woooow....perfetta per la stagione. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Bianca, hai visto che ho preparato il dolcetto fresco che ti aspettavi? ;-)

      Elimina
  8. Ciao Lory, bentornata! Tutto bene la tua vacanza? Il rientro mi sembra grandioso con questa ricettina lecca-baffi! Ora sono al mare ma quando torno la prova subito!!!!! Un bacione one
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dany, tutto ok, mi sono ricaricata ed anche il forno, nonostante il caldo, è di nuovo attivo... Goditi anche tu un po' di riposo (noi mamme ce lo meritiamo sempre!)
      un grande abbraccio

      Elimina
  9. mi piace molto la provero' per i miei ospiti...baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Maria, è un onore ricevere i complimenti da una bravissima cuoca come te!
      un abbraccio

      Elimina
  10. Molto scenografiche. Non ho mai provato a farle. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Daniela, la manualità non ti manca...
      bacioni

      Elimina
  11. Bellissimi Lory, ti sono venuti splendidamente!!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, un bacione anche a te!

      Elimina
  12. mmm che buoni! e son pure meravigliosi!

    RispondiElimina
  13. Che bella idea Lory!! Fa proprio al caso mio! La prossima settimana ho a cena degli amici e sarebbe carino riproporli. Posso preparare solo i cestini il giorno prima o perdono la freschezza e la croccantezza della cialda appena fatta?
    Grazie mille per la splendida golosità. Vorrei averti tanto come vicina di casa *_^!!
    Un abbraccio
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emanuela! Ti consiglio di farli in giornata perchè perdono la fragranza anche se sono ugualmente buoni.
      Piacerebbe anche a me averti come vicina...pensa quanti pasticcini e quante chiacchierate ci faremmo!!!
      un bacione

      Elimina
  14. Queste cialde sono finissime , un vero dessert d' effetto!Bello il tuo blog , l' ho scoperto tramite Silvia ( qualche commento piu' su) e ti seguo volentieri , adesso vado a curiosare ancora.
    Ciao , Viviana di viviincucina

    RispondiElimina
  15. Bellissime le tue foto e bellissimo il tuo blog....per non parlare della ricetta di queste cialde.
    Complimenti
    A presto
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore carissima Marina

      Elimina